10 domande – la verità sulle stragi

10domande è il sito che raccoglie delle video domande ai candidati premier alle prossime elezioni. Le domande sono dotate di tag, link di condivisione e possibilità di voto. Le 10 domande più votate verranno girate ai candidati.

La mia domanda riguarda la verità sulle stragi, perché penso che sarà sempre un argomento di attualità finché non verrà fatta piena luce.

Ripropongo la domanda anche qui sotto:

4 thoughts on “10 domande – la verità sulle stragi

  1. Io sono rimasto un po’ impressionato dal fatto che 3 su 10 delle domande piu’ votate riguardino temi inerenti internet e i blog. Ma davvero non ci sono temi piu’ importanti da sottomettere ai candidati per le prossime elezioni?

  2. @Asended: beh, è abbastanza logico che il bacino di utenza in grado di usare la combinazione pc + youtube (e altri video sharing) + blog + tag porti ad una concentrazione di questo tipo di domande.

    Io ne avevo pensate due, una è quella di stamattina, l’altra è più tecnologica e non ho ancora deciso se farla o meno.

  3. Federico, a me sembra pero’ un meccanismo abbastanza autoreferenziale. Mi sembra un’ottima idea quella di allargare cosi’ la discussione politica al mondo della rete. Ma penso anche che “la rete” potrebbe dimostrare maggiore maturita’ ponendo tematiche al di fuori di quella che e’ la propria sfera personale. Inoltre, mentre sulle domande di merito mi aspetto una risposta (tipo “Genova 2001 e’ stata uno scandalo oppure no?”), su domande ti pertinenza piu’ tecnologica non mi aspetto risposte “affidabili”. Cosa ne puo’ sapere un Veltroni o un Berlusconi di reti digitali?

  4. Un aspirante premier deve saperne di reti digitali o almeno circondarsi di consulenti che ne sappiano, è anche questo il messaggio sottointeso da un’iniziativa del genere.

    Da parte loro le domande devono essere il più focalizzate possibile e meno general generiche possibile. La domanda di Stefano Quintarelli è un esempio perfetto e merita ogni singolo voto che ha preso.

Leave a Reply