Il vostro scienziato

20120813-205234.jpg

Prendete un quasi ottenne, catapultatelo da una torrida Bologna a una mite meta di montagna. Lasciatelo qualche settimana nell’orto dei nonni Trentini e vi ritroverete un novello Piero Angela:

Care rondini,

io vi auguro buona estate e buone vacanze in Africa che è il posto più caldo di Bologna [sic].

Io vi guardo dalla finestra sui fili dell’elettricità.

Il vostro scienziato,

Cesare G.