Conversazione sotto il pesco

Un nonno in ospedale da due settimane.
E il tato che gli disegna un autobussone con tante farfalle colorate, che lo porti a casa prestissimo.
Il nonno che sta subito meglio.

E’ riparato il mio nonno? – chiede il Tato allo zio

– E’ in riparazione, Cesare, ma manca poco e tornerà a casa

Col mio autobussone?

– Certo, Cesare. E tu?

Io sono già stato riparato. – dice serio serio. Poi scappa via a giocare.

Brivido lungo la schiena di iMamy.