Messaggio a reti unificate

A casa bolsa Cesare non è l’unico ad avere il compleanno multiplo.

Il 2 aprile per noi ha un significato particolare e così, dalla sera del giorno prima partono festeggiamenti telefonici, messaggi privati, occhiate complici.

Quando si può si mangia tutti insieme.

Vincere la sfida di un brutto infarto più di venti anni fa, quando fermare un rapido e chiamare un’ambulanza erano operazioni per niente scontate vuol dire scommettere sul futuro dei progressi della medicina e su una vita diversa.

Oggi, 22 anni, un defibrillatore e 2 nipoti dopo ci riteniamo ottimi scommettitori.

Continuiamo così, evviva nonno Ferruccio!

One Response to Messaggio a reti unificate

  1. la bellezza di questi racconti, è che ci sono tante storie a lieto fine. Ed è bello soffermarsi su queste, quando se ne incontrano troppe al contrario.

    Buon 25 aprile a tutti voi.

Lascia un Commento