Lezioni di piano

piano
Dieci anni.
Dieci anni di polvere.
Polvere psicologica, ché quella fisica è sempre stata portata via.

Un suono scordato e dei tasti impastati.
Eppure sono più di due ore che iPapy va avanti.

E tra un grissino e l’altro, è arrivato anche il Tato.
E per la prima volta ha messo le sue manine sul piano di papà.

E, mirabili dictu, iPapy gliel’ha permesso.

Author

Comments

Folletto Azzurro
24 Giugno 2007 at 14:14

Puo’ venire anche Chicco a suonare con Cesare? 😀
Già ti ho spiegato come suona LUI il pianoforte ma è sufficiente non farlo sapere a iPapy 😉



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *