Precisione

Sulla via dell’Ospedale Maggiore, in viaggio per la visita anestesiologica di Ulisse (idrocele, poca roba ma non trascurabile) incrociamo un’ambulanza (star del momento insieme a pompieri, polizia e carabinieri):

– Papà, guarda: un’ambulanza che non fa popi-popi!
– perché non ha fretta…
– NOOO: non ha UR-GEN-ZA!!!

3 Responses to Precisione

  1. E proprio oggi, la nonna Elena ti ha comperato una scatola con tutti i mezzi che adoperano i pompieri…..
    Ci sono anche due o tre piccoli pompieri, ma non hanno
    URGENZA, servono a farsi conoscere dai bambini e i mezzi sono dei modellini delicati che non sono per giocare!
    Sono belli da vedere così ROSSI brillanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *