Compleannici

Era un caldo porco quella mattina di quattro anni fa.
E io a quest’ora ero sul balcone a sgranocchiare un paio di biscotti.
Non sapevo che sarebbero stata l’unica cosa che avrei inghiottito in tutto il giorno…

Eccoci qua, quattro anni dopo.
E ci son le olimpiadi come quattro anni fa.
Che vi risparmo il reducismo, ma vi assicuro che fanno un certo effetto.

E allora buon compleanno Cesare. E buon compleanno anche a me.

7 Responses to Compleannici

  1. Per me ogni anno è come se fosse quel giorno alle ore dodici circa quando con un balzo felino corsi verso gli infermieri che portavano su una lettiga una culla termica e la stavano caricando in ambulanza.
    Chiesi loro timida, io sono la nonna, ditemi almeno se è maschio o femmina. E loro dissero che era maschio. Poi si misero a chiamare CESARE e io mi guardai intorno per vedere se questo Cesare fosse un loro collega…
    Invece era proprio il nostro piccolo-grande Eroe di cui mi sono perdutamente innamorata…..
    Auguri a te, amore e alla tua grande mamma coraggiosa!

  2. e qust’anno mi son dimenticata. Perdo colpi.
    Auguri in supermegaritardo.
    Ok lo ammetto, all’inizio non mi ricordavo se il 14 o il 16 ma ricordo una cosa, quel giorno si festeggiano due persone stupende, madre e figlio.
    Auguri!!!!
    Baby (bibiblu)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *