Il post sui barcamp che avrei voluto scrivere

L’ha scritto Claudia/Simple, dopo il bateocamp:

Mi sono trovata in mezzo ad un’attività del tutto simile a quella cellulare o molecolare dove esiste una volontà organica nella quale si viene coinvolti sia che si tenti di controllare la situazione, sia che ci si consegni all’implacabile fluidità biotica dell’ambiente.

come per la cellula « simplemente

La metafora biochimica ben si adatta a dinamiche sociali tipiche di tutti i barcamp, ci abbiamo persino giocato su facendo anche un esperimento sociologico mai raccontato in quel di Urbino. 🙂

I barcamp sono una implementazione fra nodi in carne ed ossa di dinamiche di rete ben determinate, condite con un po’ di protagonismo locale ampiamente superabile da un po’ di conversazione. Ridurre il tutto a “raduno di blogger” significa tralasciare questi effetti.